Manutenzione dell’impermeabilizzazione

Per prolungare quanto più possibile la durata dell’impermeabilizzazione di un tetto piano, è necessario un controllo regolare degli strati di protezione e d’usura, dell’impermeabilizzazione e dei raccordi e delle chiusure. Il controllo annuo è conveniente e per tutti i committenti risulta utile stipulare un contratto di manutenzione con l’impresa esecutrice.

Il controllo dell’impermeabilizzazione di un tetto piano è molto importante, per individuare in tempo utile eventuali punti deboli. Nel controllo visuale si procede, in base a uno specifico piano,

  • al controllo di ventuali punti danneggiati del manto di tenuta (ad esempio: cartelli pubblicitari caduti);
  • alla verifica della funzionalità dei raccordi e delle chiusure (ad esempio: giunti in mastice);
  • alla pulizia degli scarichi e delle impurità.

 

Il piano di controllo viene quindi consegnato alla committenza.

Manutenzione del tetto verde

Affinché le varie funzioni di un tetto verde estensivo siano garantite e per consentire l’ulteriore sviluppo di una fitocenosi equilibrata, è necessaria la manutenzione regolare. Il controllo annuo è conveniente e per tutti i committenti risulta utile stipulare un contratto di manutenzione con l’impresa esecutrice.
Nel controllo visuale del tetto verde estensivo si valuta lo stato delle varie specie vegetali:

  • estirpazione di erbacce e piante parassitarie;
  • pulizia delle zone dei bordi e dei vialetti di ghiaia;
  • nuova semina di eventuali punti senza crescita verde


Di regola questi controlli vengono eseguiti dall’impresa di tetti piani. È consigliabile completare il piano di controllo del tetto piano in questo senso.