Il risanamento può rendersi necessario sia dal punto di vista energetico che per raggiunti limiti d’invecchiamento della copertura del tetto.

Se si intende mantenere l’isolazione termica esistente è molto importante accertare lo stato dei singoli strati. Per questo si praticano dei sondaggi in vari punti della copertura esistente del tetto. Si devono controllare lo stato ed i raccordi del freno vapore. L’isolazione esistente deve avere un contenuto di umidità massima del 5% sul volume.

Nel risanamento va riservata una grande attenzione alle nuove altezze di  raccordo. Si deve pianificare l’eventuale adeguamento dei bordi del tetto o dell’altezza dei raccordi per quanto riguarda gli elementi passanti.

Isolazione aggiuntiva ed impermeabilizzazione sopra l'isolazione termica esistente

Isolazione aggiuntiva ed impermeabilizzazione sopra la struttura di copertura esistente