Le impermeabilizzazioni di tetti esposte alle intemperie possono essere fissate meccanicamente in modo lineare (Sarnabar) oppure nelle giunzioni sovrapposte tramite il fissaggio per punti (Sarnafast). I tetti senza strato di protezione e di usura sono indicati in modo eccellente per grandi padiglioni adibiti a magazzino
o a stabilimenti di produzione. Il peso ridotto consente un sistema di costruzione economico. Un ampio programma cromatico per l’impermeabilizzazione e per gli accessori come, ad esempio, il profilo decorativo, consentono molte variazione architettoniche e configurative. La mancanza dello strato di protezione e di usura facilita inoltre i lavori di controllo e di manutenzione. La giusta stratigrafia consente anche di soddisfare le esigenze di protezione antincendio.

Il tetto piano fissato meccanicamente è adatto soprattutto per gli stabili industriali a tetto leggero. Senza la zavorra aggiunta si possono risparmiare da 80 a 100 kg di peso per metro quadrato. Il fissaggio per punti (Sarnafast) è semplice e molto economico e ha luogo tramite piastrine di ancoraggio direttamente sulla giunzione sovrapposta. Il fissaggio lineare (Sarnabar) si esegue quando ci sono distanze predefinite per il fissaggio stesso (ad esempio da un’orditura di arcarecci), tramite appositi profili. Questi devono essere saldati
in sovrapposizione con un nastro dopo il montaggio.

 

Peso addizionale: nessuno

TETTO PIANO SU LAMIERA TRAPEZOIDALE CON PENDENZA

STRATIGRAFIA TETTO PIANO SU CALCESTRUZZO CON PENDENZA

TETTO PIANO SU PANNELLO MULTISTRATO NELLE COPERTURE